Gesti a specchio

Bonsoir mes amies!
Oggi vorrei condividere con voi un aspetto di Ginevra che mi fa sorridere: l’imitazione.
Lei osserva con attenzione tutto quello che succede e lo ripete.
So che è normale che i bimbi lo facciano, ma io, che lo vedo per la prima volta con occhi di mamma, lo trovo davvero dolce!
Adoro, ad esempio, quando porto una mano alle labbra per schioccarle un bacio e lei, subito dopo, ricambia il bacetto con lo stesso gesto.
Imitare per i bambini è una forma di apprendimento e di scoperta delle potenzialità pratiche e comunicative del corpo, tanto che già a due mesi replicano i nostri movimenti anche senza saper bene a cosa servano.
Non avendo ancora sviluppato appieno le facoltà di giudizio, ci imitano solo perché lo facciamo noi, in quanto, essendo il loro primo riferimento, nel loro modo di ragionare è giusto così.
Dimostrare le proprie capacità di imitazione è anche una via per essere accettati, per farci sapere che stanno apprendendo i codici gestuali del gruppo a cui appartengono.
Ecco perché è importante che i genitori offrano modelli di comportamento positivi e stimolanti.
Attratti da tutto ciò che vedono, i piccoli ci osservano con grande attenzione e cercano di copiarci, dapprima quasi inconsapevoli, poi in maniera sempre più cosciente.
Protagonisti di tale percorso sono i neuroni specchio, scoperti a fine anni ‘80 da ricercatori italiani, che non solo presiedono alla funzione imitativa motoria, ma partecipano alla stessa evoluzione del linguaggio e alla codifica di emozioni e sensazioni, svolgendo quindi un ruolo basilare nelle interazioni e nei rapporti sociali.
Sin da quando Ginevra aveva pochi mesi io ripetevo piccoli gesti come il bacio, il saluto e l’abbraccio, in modo che diventassero parte del suo sviluppo comunicativo, seppure con la semplicità di un gioco.
Come quando porto le mani al viso per nascondermi e poi le spalanco per fare “buh”!
Lei ride divertita e lo fa a sua volta, “buh! compreso, naturalmente. Questi gesti li ricorderà per tutta la vita, ne sono sicura.
E voi, mes amies, come interagite con i vostri bimbi?
Avete dei rituali particolari che ripetete spesso? Raccontatemi…
Au revoir !

C56009CC-F663-469D-B079-A28BD2A233E3

67039EC3-2A33-4D4D-9D3D-7A809591248E

1DDC6A1E-0986-4291-A9DE-4D767FEEE9C1

FF2F2F9B-B63D-4549-8AD5-E2EDE4AA9489

28 Comments

  • laura tadiello

    Buona sera Francy; Grazie per altro interessante articolo, devo dire che l’imitazione è una delle tante cose che ho potuto osservare nei tre mesi di tirocinio in asilo nido; in quel contesto ho potuto capire ancora meglio, che ai bambini piace molto imitare quello che fanno gli adulti. Mando un grande Abbraccio a te e Gio e un Bacino a Ginevra .

  • Liliana Matteucci

    Ciaooooo mia dolcissima e unica blogger del ❤
    Argomento davvero simpatico e interessante… l’ imitazione!!!..I bimbi imitano in tutto e per tutto ciò che vedono e sentono..ed hai ragione nel dire che è fondamentale che i genitori devono mostrarsi come modelli di comportamento positivo e stimolante!
    Voi genitori siete il loro esempio…
    Ricordo i miei nipoti piccoli….e immagino Ginevra ❤..
    Adesso poi i bimbi sono talmente svegli che basta una sola volta …e ti copiano…
    Ginevra poi vedo che è una bambina talmente sveglia e furbetta …che sfido imita sia la mamma che il papà… Vedo già che si muove come te! ahahahah..Una piccola te❤
    Alla prossima…mia dolce mammina ❤
    Intanto mando a te e ai tuoi tesori , tantissimi baci d’amore…

  • isabella62

    Francy…tesoro!
    Adoro vedervi e naturalmente poter leggere i progressi della piccola. Per me é come fosse la “mia nipotina”… ed è anche l’unica purtroppo! Insomma… niente figli e neppure nipoti!
    Posso solo dire che ricordo molto bene… essendo la più piccola di casa… quanto adorassi imitare i gesti delle mie due sorelle e di mia mamma e aggiungo anche della zia che viveva con noi! Lei fumava… ed io coi grissini la imitavo… e in effetti… come dici tu… quella gestualità mi ha portato… ahimè… a volerla a tutti i costi imitare nell’età adolescenziale! È stata una persona importante nella mia crescita… per me era un esempio da imitare… e giustamente anche quel suo vizio… avrebbe potuto farmi sentire come lei!
    Quindi hai perfettamente ragione nel dire che gli esempi sono importantissimi quando si hanno bambini piccoli… l’amore non basta… deve esserci… come hai scritto… un comportamento positivo e stimolante. E naturalmente… non solo con bambini piccoli come Ginevra!
    Baci d’Amore Family ❤❤❤

  • Jenny

    Ciso Francy…non sono mamma però ho avuto a che fare con i figli dei miei cugini…È vero cercano di imitarti in tutto…ricordo che pure quando stiravo la mia nipotina (per me sono nipoti anche se non lo sono) prendeva anche lei il suo ferro da stiro giocattolo e stirava i vestitini delle sue bambole…idem su ogni cosa che facevi(mettere le scarpe o volere mettere lo smalto o il rossetto) . Anche loro ricordo che se gli mandavi un bacio subito ricambiavano e soprattutto la più piccola amava abbracciarti…ora sono cresciuti ma cmq un abbraccio e un bacio non te lo negano mai… spero che il rituale dei baci e degli abbracci insegnato sicuramente in primis dai genitori non lo perdano mai…
    Un bacione a te Gio e alla vostra stupenda Ginevra

  • vickyrossi

    Buona serata Francy , argomento simpatico ed interessante , anch’io con il mio nipotino mi cimento nelle imitazioni , lui mi guarda e ripete quello che faccio io , ha 8 mesi ma sembra un bambino più grande , peccato che me lo posso godere solo in estate perchè abita lontano da me , ma tramite skype le mie imitazioni continuano . un bacio a te e alla family alla prossima .

  • enrica ferrazza

    Ciao francy, questo tuo post mi ha riportato alla mente tanti teneri momenti vissuti con i miei bimbi ormai adulti…i bambini sono come spugne..assorbono tutto ciò che noi genitori facciamo e diciamo e dare il “buon esempio” è fondamentale per un sano e corretto apprendimento cosa che sia tu che Giovanni fate con il vostro tesoro! Ti abbraccio, un bacino a Ginevra!

  • Stefania Rossi

    Ciao Francy un nuovo e interessante articolo, quando avevo le nipoti piccoline mi divertivo a giocare con loro come fai tu con la tua piccola Gi e loro mi imitavano ed ogni volta che facevo qualcosa di nuovo cercavano di farlo anche loro. Dalla mia esperienza di zia in questa età come la tua Ginevra è il periodo più bello tu passeresti ore a guardare cosa fa e seguire tutte le novità perché ogni giorno fanno e dicono cose nuove, quando parlano e cominciano a dire perché questo perché quello. Con due genitori fantastici come voi ha tantissimo da imparare e in IG che hai messo quest’estate ho visto come imita sia te che Giovanni in tante cose è una furbetta. Buona e dolce serata a te e ai tuoi grandi amori Giovanni e Ginevra baci d’amore. .

  • paola minelli

    Ciao splendore mi.piace molto parlare di bimbi li adoro sono di una dolcezza unica ( anche se a volte sono monellini ahahah ) io adoro vedere il.mio piccolo bryan che ormai è al secondo anno di asilo e quindi nei Mezzani e lui ormai si sente grande Ahahah quando cerca di imitare quello che fa la mamma tipo lei si siede a tavola con le gambe incrociate e lui la imita ma avendo le Gambine ancora troppo corte non riesce bene e fa delle pose buffe ahahah e poi è molto osservatore nn le sfugge nulla e questa cosa lo rende molto curioso la cosa che lui ama più imitare sono i gesti che fa il nonno lui e molto affezionato a mio marito e per ciò cerca di imitarlo in ogni cosa che fa tipo lui sa che il nonno pulisce la moto.in un certo. Modo e pure lui ha il suo straccietto uguale per imitarlo ahahah …….tesoro la tua piccola Ginevra e un amore di una dolcezza unica ma allo stesso tempo ha due occhietti furbi adoro vedere quando posti le Store tutti i suoi progressi e soprattutto adoro vedere come balla quando c’è la musica è un amore ……tesoro ora ti saluto e ti mando un abbraccio a te e Gio e un dolcissimo bacino alla piccola Ginevra buona serata family Masiero

  • Alemaya

    Ciao tesoro..
    Si, il gioco dello specchio tanto amato dai bambini quanto importante.. aiuta moltissimo per lo sviluppo dell’ematia.. per entrare in relazione con l’altro e scoprire i suoi sentimenti, il suo mondo.
    Un bacio a te e la tua principessa

  • mariagf

    ciao bambola che dire i miei figli sono ormai grandi ….. però ricordo tutto ad esempio il maschio imitava il grande tayson tanto da portarlo in palestra di pugilato……. la ragazza invece tutto ciò che era ballo tanto da portarla ad insegnare danza…. e poi i gesti come un bacio un saluto come hai detto tu di ginevra tendono ad imitarci tanto e sono meravigliosi oggi tengo il mio piccolo che è un burlone e come ci prende in giro lui nessuno mai ahahah ma io lò amo anche perchè mi ha fatto ritornare indietro nel tempo e quando vedo lui vedo il padre da piccolo ecco con mio nipote son ritornata al passo coi tempi e mi fà morire dal ridere p.s. la tua principessa mi fà morire dal ridere adoro quando và in giro con quella borsetta è toma da morire ahahah dalle un bacino detto questo ti saluto………. a voi tre un forte abbraccio v.v.b. cià ninaaaaaaaaaaaaaa

  • Teta

    Non ho avuto sempre un’esperienza diretta della gestualità dei piccolini, perché ho dato maggiore importanza alle capacità linguistiche dei bimbi; sono due anni tuttavia che mi diverto con tanto amore e tenerezza a riscoprire di nuovo le prime possibilità comunicative della mia princess Michaela M.Teresa, la mia prima adorata nipotina.
    Quel modo così buffo, dolce e tenero di imitare i gesti e i vari movimenti del corpo di mamma e papà………., di nonna e nonno …………, non sono altro che i primi colloqui che cercano di esporre senza aver ancora raggiunto altre capacita comunicative.
    Ricordo con tantissima tenerezza il buffo modo di comunicare nel suo primo anno di vita.
    Scimmiottava qualsiasi gesto che mi vedeva fare e quindi usava tutte le più varie espressioni del viso, degli occhi, della bocca e gesticolava con le mani e spesso anche con i piedini.
    E come era bravissima ad evidenziare le sue prime sensazioni ed emozioni!!!!!
    Adesso che è ormai cresciuta usa molto di più la lingua e parla di continuo……… sia in italiano che in greco, mescolando qualche parola in inglese.
    Un bacione a te, mia dolce blogger del cuore, un caro abbraccio al tuo Ricciolo e una carezza piena di dolcezza e tanto amore alla tua princess Ginevra.

  • Hanna 56

    Francesca cara …
    I bimbi sono così adorabili quando ci imitano
    Ricordo bene quando i miei ormai uomini imitavano gesti che io e e il papà facevamo. ..erano così buffi e in quel momento li adori …
    Ciao tesoro un bacione alla tua cucciola ed un abbraccio a voi
    Alla prossima. ..

  • simo

    Ciao Francy! Il gioco imitativo è proprio tipico di questa età e i bimbi, quando guardano gli adulti e ne copiano gli atteggiamenti, sono così teneri, simpatici e buffi che ti strappano sempre un sorriso. Assorbono tutto, apprendono ogni cosa velocemente e così imparano a crescere.
    Non sono mamma ma ho il ricordo di tanti figli delle mie amiche … mettevano il dito sulla guancia per indicare qualcosa di buono, copiavano le smorfie strane, si coprivano gli occhi per giocare a nascondersi. Adoravo divertirmi con loro, facendo un po’ la zia mattacchiona,
    Questo è proprio un periodo fantastico, di grande curiosità e di scoperte sempre nuove e l’esempio dell’adulto diventa fondamentale.
    La tua Ginevra è una bimba sveglia e curiosa e si vede che ha dei modelli di riferimento positivi e stimolanti come te e Giovanni. E’ bellissimo vedere tutti i suoi progressi.
    Ti abbraccio e mando un bacino alla piccola meraviglia e un saluto al papà!

  • Monimomonimo

    Ciao Franci non ho figli ma ho la fortuna di essere zia di due amori che ogni giorno mi riempiono il cuore ! Pure io impazzisco di gioia vedere la mia nipotina ripetere tutto ciò che faccio! La mia piccola ride come una matta quando andiamo davanti allo specchio e io comincio a fare le lingue e lei mi imita in tutte le varie mosse! E mi fa impazzire quando mi imita a fare l’indiano con la manina davanti alla bocca! È impressionante come un gesto visto una volta o due viene ripetuto perfettamente da questi scricciolini, rimani a bocca aperta nel vedere i loro continui progressi quotidiani! Baci d’amore trio delle meraviglie!

  • graziella19

    ciao nina , mi hai riportato indietro nel tempo , con tenerezza ricordo quei momenti ,i bimbi assorbono tutto, stà a noi genitori dare sempre dei buoni esempi, un abbraccio a tutti e tre v.v.b.

  • Caterina Zanotti

    Grazie mille meraviglia…..articolo stupendo come sempre…..hai ragione i figli ti imitano in tutto…..preparati la tua dolcissima bimba Ginevra è davvero tosta com’è la sua mamma….ha tanta energia ….e imitare non le basterà…..un bacio d’amore a te e ai tuoi grandi amori Ginevra e Giovanni…..

  • Francesca

    Ciao Francy, i bimbi sono troppo forti quando imitano i grandi. Mia sorella ha un nipotino di un 1 e mezzo. Lui ripete tutto qualunque parola dici e poi anche nei gesti…saluta ogni volta che gli fai il gesto del ciao ciao e poi gli piace il ballo del qua…la canzone del coccodrillo come fa’…è una forza….mi faccio un sacco di risate. Buona serata a te, Gio e Ginevra. Un abbraccio e strepitosi a Venezia…sono tanto contenta per voi……grandiiii !

  • Laura

    Ciao Francesca, per me le imitazioni dei miei figli ormai grandi sono un dolce ricordo e io adoravo divertirmi con loro. Immagino la piccola Ginevra cosi sveglia e curiosa come apprendera’ e si divertira’ .
    Un caro saluto a te a Gio e alla piccola Gi

  • Letizia lazzari

    Ciao tesoro il gioco dello specchio eh si i bimbi imitano tutto ti osservano in modo scrupoloso e la tua bimba è molto curiosa e si vede ora imita nei gesti poi imiterà nelle parole e bisogna sempre stare attenti a non dire e fare cose che magari loro rifarebbero i miei ragazzi imitavano molto il papà sopratutto nello sport non ricordo imitassero me sono passati tanti anni ps mi piace tantissimo Ginevra quando ti tocca le labbra che poi vedo tocca anche al papà e alle nonne e di una dolcezza e tenerezza ti ringrazio per condividere con noi tutti i progressi della vostra meravigliosa bimba buona serata family Masiero

  • Stefylu

    Ciao francy, mio figlio ormai è grandicello però mi hai fatto ricordare i momenti in cui lui cercava di imitare i nostri gesti .. l’esempio che diamo ai nostri figli è fondamentale per la loro crescita e per il loro percorso educativo e devo dire di essere molto soddisfatta del mio ragazzo !
    Tu e Giovanni siete degli ottimi genitori per Ginevra che dimostra di essere una vera tosta !

    Baci d’amore a tutta la famiglia .

  • Mari

    Il tuo post mi ha fatto riflettere Francesca, sulla
    grande responsabilità che abbiamo, nei gesti e nelle parole che facciamo e diciamo davanti ai piccoli, perché loro ci guardano sempre, non solo quando noi li guardiamo e “vogliamo “ essere imitati.
    I bambini assorbono i comportamenti e i modi di fare degli adulti, specialmente dei genitori, imitarne i gesti è un modo di dimostrare il loro voler bene.
    Quando poi sono così piccoli come Ginevra e ti rivedi in loro li copriresti di baci tanto sono teneri.
    Ciao un bacio e buon settembre a voi.

  • Maty

    Ciao Francesca,
    mi trovi d’accordo su ciò che hai detto e non potrei aggiungere altro se non invitarti a vedere aggiungo altro se non un video molto significativo su Youtube dal titolo “Children see. Children do.” in cui ci viene mostrato chiaramente come il vedere si trasformi in fare nel bambino con tutte le conseguenze del caso.
    Baci

  • Dony64

    Carissima Francesca, che bell’argomento… eh si i bambini cercano di imitare il tutto per tutto gli adulti o altri bambini più gradi di loro.
    Mio figlio Sonny che ormai ha 21 anni, imitava in tutto per tutto ciò che faceva il mio papà, loro erano molto legati come pappa e ciccia, è ancora oggi in certe cose o espressioni che fa io vedo il mio papà.
    Mio nipotino che ha 6 anni meno di Sonny, lo imitava in tutto nel gioco specialmente faceva le stesse mosse.
    Buona serata e un abbraccio a te Giovanni e la piccola Ginevra.

  • Franca perna

    Ciao dolcezza argomento molto interessante hai proprio ragione i bambini imitano tutto ciò che vedono e sentono
    Ogni tanto a scuola mi soffermo a guardati e sono buffissimi
    Ti auguro una buonanotte un bacio a tutte tre

  • Marta

    Ciao Francesca,
    Buona giornata a te e alla tua family!!
    L’imitazione è uno dei momenti più teneri e belli che i nostri figli ci riservano. Quando hanno pochi mesi per loro imitare vuol dire buttare un bacio o replicare una smorfia. Quando sono più grandini imitare vuol dire camminare come la mamma o correre come il papà. Infine quando saranno veramente cresciuti toccherà loro l’imitazione più importante, quella che non è fatta di gesti o versi, ma di valori da trattenere e replicare. Vorrei che, guardando me e mio marito, imparassero l’amore , osservando le nostre scelte imparassero la condivisione. L’imitazione più importante che devono ancora percorrere è quella che faranno, da sole, trattenendo tutto quello che di bello avranno visto.
    E comunque vada sarà un successo, perché sarà ciò che loro sceglieranno!
    Alla prossima riflessione,
    Ciao ciao !

  • paola vidi

    Ciao Principessa….solo queste parole lette in giro:

    “Ci sono soltanto to due donne che riescono a guardarsi negli occhi pensando che l’altra sia la più bella del mondo. Che l’altra sia tutto quello che anche lei vorrebbe essere. Una mamma e sua figlia, l’una lo specchio dell’altra. “

    Tu e Ginevra❤️

  • Luigina ivana

    Ciao Franci i bimbi copiano tutto e imparano tutto da noi piu stimoli hanno piu e meglio io o due nipotine che vivono a Singapore la più piccola e una forza della natura copia tutto quello che fa sua sorella anche quello che non dovrebbe fare e ripete tutto quello che diciamo in italiano inglese e cinese perche mia nuora e cinese figurati che quella piu grande a tre anni e mezzo e parla benissimo tre lingue vi mando un grosso abbraccio a tutti tre e un grosso bacio alla tua principessa

  • Brighella

    Buongiorno Francesca,
    adoro i bimbi…. e hai ragione sono davvero buffi quando cercano di imitare
    i grandi nei loro gesti ed espressioni ma sono anche dispettosi, quando
    chiedi loro ad esempio di mandare baci o salutare spesso non lo fanno ma
    non appena giri la testa … tac…eccoli mandare baci e saluti a gogo…

    Peccato che è da un po’ che non ci sono bimbi così piccoli nella mia famiglia
    ma riesco comunque a coccolarmi i nipotini degli altri…ahaha…

    buon pomeriggio

LEAVE A COMMENT