Leggiamo insieme?

Chéres amies,
sono mamma da quasi due anni e in questo tempo ho scoperto quanto ogni nostro gesto sia importante per la formazione del carattere dei figli.
Ginevra osserva con grande attenzione me e Giovanni, ci ascolta e apprende tutto con la spontaneità ingenua dei bimbi, così veloce da sorprenderci.
Per stimolare il suo interesse e la sua curiosità, mio marito ed io leggiamo spesso insieme a lei vari libri per l’infanzia ed è notevole come la piccola rimanga “catturata” da ogni parola, chiedendoci ogni volta il significato di quelle che non conosce!
In verità, questo gioco di lettura è iniziato ancor prima che lei nascesse, poiché già quand’ero incinta le raccontavo fiabe e leggevo filastrocche affinché sentisse dall’interno e si cullasse nella mia voce, ma ora che vedo le sue espressioni buffe di ascolto e partecipazione è, ovviamente, un’altra cosa, una condivisione intensa di momenti speciali, emozionanti e istruttivi.
A Ginevra piacciono soprattutto i libri interattivi e quelli tattili, dove può toccare le figure e sentire le diverse textures, o anche quelli in cui può tirare le linguette per aprire e chiudere le finestrelle.
Uno dei suoi preferiti è Elmer l’elefante variopinto, storia di un elefantino di vari colori che un giorno decide di non voler più essere diverso dai suoi simili.
Durante la narrazione, però, l’esperienza gli fa capire quanto lui sia invece particolare, allegro e unico. Un racconto che insegna a guardare il mondo da un altro punto di vista e a considerare le differenze come punti di forza. Un libro divertente, ma anche educativo.
Molti studi dimostrano, infatti, che leggere regolarmente belle storie predispone i piccoli ad avere in futuro un atteggiamento più aperto verso l’apprendimento, nonché a migliorare la capacità di scrittura e il pensiero creativo.
I bambini che leggono sono tendenzialmente curiosi, sviluppano prima degli altri un linguaggio logico e articolato e hanno una maggiore memoria.
Credo quindi sia importante iniziare sin dai primi anni leggendo con loro.
Senza contare che tale sana abitudine è anche uno spasso per gli adulti!
A me, ad esempio, piace molto leggere fiabe illustrate insieme a Ginevra e mi diletto a cambiare voci e inflessioni per i vari personaggi.
Il nostro rituale di lettura si svolge per lo più la sera, prima della nanna, e lei aspetta con piacere quel momento, perché quando prendo i libri sorride e batte le manine!
Ormai conosce i personaggi dei racconti e li indica a dito ogni volta che li vede.
Adoro questo nostro appuntamento di quotidiana complicità, quando lei si siede sul letto tra le mie braccia e insieme leggiamo una favola e guardiamo le figure, spesso ridiamo nei passaggi comici, ci facciamo le coccole e insieme scopriamo il piacere di imparare.
E voi, amiche, leggete insieme ai vostri bimbi?
Credete anche voi che i libri aiutino a crescere con maggiore apertura mentale? Raccontatemi le vostre esperienze!
À bientôt !

E004589C-3C2D-417B-BBE5-506803FC93FE

26643483-227F-4ABE-9BDD-DC66B60DA387

41A761C4-A218-4398-BFB1-7992D6D15000

756BCEEE-8542-4DD9-B23D-4F0B218C6492

69ED8EF9-E601-4C16-8B28-10297ECDFB0C

0A6FD370-013D-4081-8314-D2FA61583A54

19 Comments

  • enrica ferrazza

    Ciao Francesca, complimenti per questo bellissimo post, scrivi molto bene…vuol dire che hai letto tanto anche tu. Tu e Giovanni siete dei genitori fantastici, coinvolgete e stimolate Ginevra con tante attività che sono fondamentali per una sana e corretta crescita fisica e intellettiva…tanti momenti di condivisione che faranno parte del suo DNA caratteriale per tutta la vita. Un abbraccio grande a tutti e tre!!!

  • isabella62

    Francy…tesoro!
    Eccome se è importante!… hai perfettamente ragione… ma di esperienza a riguardo non ne ho purtroppo.
    Si vede benissimo che Ginevra è già “avanti”… e lo si notava già fin dai primi mesi! Bravi Bravi… a voi!… siete genitori attenti e non lasciate mai niente al caso per lei! Ogni gesto è il tramite per la sua crescita… dalla lettura di una storia… alla lotta sul lettone… alla colazione insieme… al viaggio in aereo… al montaggio del suo nuovo lettino!
    Un abbraccio a te… a Gió e a Ginevra
    VVB…isa ❤❤❤

  • Cristina

    Buongiorno Francy,
    sono d’accordo con te , che leggere fiabe, libri , ai nostri figli è molto importante…
    Anche io ho sempre letto fiabe ai miei figli e ricordo che appena ne finivo una, mi dicevano ancora ancora…. continuavo finché non si addormentavano….ricordi dolcissimi custoditi nel mio cuore!
    Bacioni a te a Ginevra e a Gió

  • Brighella

    Buongiorno Francesca
    Da queste foto si vede quanto sia cresciuta Ginevra e con lei sono cambiati anche i libri che legge… i libri sono dei grandi compagni di viaggio…ti permettono di uscire dall realtà ed entrare in mondi fantastici…è davvero speciale il vostro modo di insegnarlo a Ginevra ….

    Buona giornata e buone letture a tutti

  • laura tadiello

    Buongiorno Francy; io non ricordo di essere mai stata una bambina che leggeva tanto e purtroppo questa è una cosa che mi è rimasta anche crescendo. Sono d’accordo che fa bene leggere fin da bambini ricordo l’hanno scorso quando ho fatto il tirocinio all’asilo nido; che ai bambini piaceva molto leggere la lettura stimola la fantasia. Mando un Grande Abbraccio a Te e Gio e un Bacino a Ginevra .

  • Caterina Zanotti

    Hai ragione cara Francy leggere fa bene purtroppo a me non piace molto e i miei figli hanno preso da me però da piccoli mi piaceva leggerli le favole…. Un bacione a te e ai tuoi grandi amori Giovanni e Ginevra

  • Dony64

    Carissima Francy è sempre un piacere leggerti.
    Mi ritrovo tantissimo nel tuo scritto anche io ho letto tantissimo con mio figlio, infatti le ho trasmesso la mia passione per la lettura.
    Anche per noi il momento lettura era principalmente la sera prima di dormire e come te mi immedesimavo nelle voci dei personaggi.
    Lui non aveva un libro particolare adorava tutti i libri e man mano che cresceva era interessato a libri adatti a bambini più grandi della sua età.
    Un abbraccio e a presto un bacio a te e i tuoi amori.

  • Jenny

    Ciao Francy ,
    Non ho figli però sono d’accordo con voi che leggere fiabe e coinvolgere Ginevra in varie attività è importante.
    Tu e Giovanni siete dei genitori meravigliosi
    Un bacione a te Gio e alla vostra bellissima Ginevra

  • Liliana Matteucci

    Ciaoooo mamma Francesca ❤
    Bellissimo questo post! E hai ragione nel dire che è importantissimo leggere ai/ e con i propri bimbi specie in tenerissima età!.. Ginevra è “avanti” in questo, grazie a te e Giò che l’avete sempre stimolata da piccolissima!
    E si porterà la passione per la lettura!!…stanne pur certa…e non solo questo… ma tutto ciò che insieme a voi imparerà.
    Non si nasce genitori…ci si diventa crescendo insieme ai propri figli … cercando sempre di fare il loro bene, e voi in questo ci state riuscendo❤ alla grande…a step, come si fa!
    Bravaaaaaa Francesca ❤ e bravo Giò! Siete genitori fantastici ❤
    Alla prossima allora mia carissima blogger del ❤..
    Mi eri mancata!
    Un bacione a te e alla tua meravigliosa famiglia ❤❤❤

  • graziella19

    ciao nina . i libri aiutano tantissimo a stimolare la fantasia , ti fanno compagnia , ti aprono la mente , avete fatto benissimo con ginevra , si vede che lei è una bimba , curiosa , attenta , sveglia .anch io quando i miei bimbi erano piccoli amavo leggergli le favole , spesso le inventavo ,era un momento che ricordo con dolcezza . buona giornata tesoro

  • Hanna 56

    Ciao Francesca
    Sono d accordo con te ….leggere ai bimbi fa bene non soltanto a loro ma anche alle mamme e ai papà così si condivide un pezzo della loro crescita in più ci si diverte ad inventare storie sui personaggi illustrati nei libri ….momenti felici di condivisione che rimangono nella memoria dei bimbi come bagaglio della loro crescita

  • Paola minelli

    Ciao splendore complimenti per questo post come sempre adoro come scrivi perché trasmetti emozioni che amore la piccola Ginevra e come è cresciuta e sempre più la fotocopia del.suo papà sono d accordo con te leggere aiuta molto sia la mente e alimenta anche molta fantasia io come ormai sai nn sono una che ama molto leggere ma quando avevo la mia Cristina piccola lei amava farsi leggere le fiabe ora che ha Bryan che ha 4 anni le legge sempre molti libri anche perche il.mio nipotino e di natura molto curiosa e ama ascoltare e fare domande di continuo su ciò che la mamma le legge tesoro ti mando un abbraccio a te e giò e un dolcissimo bacino alla piccola Ginevra e vi auguro una splendida serata famiglia masiero

  • Letizia lazzari

    Ciao tesoro come mi piace leggerti hai una scrittura che incanta. Io purtroppo non leggo molto ma ai miei figli ho sempre letto fiabe filastrocche e quei momenti ti rimarranno sempre nel cuore tu e Giovanni siete due genitori molto attenti alla crescita di vostra figlia e Ginevra e lo si vede anche dalle foto che hai messo e molto attenta una bimba molto avanti per L età che ha e sono sicura che vi darà grandi soddisfazioni Buona giornata e un bacione grande a tutti e tre

  • simo

    Ciao Francy,
    condivido tutto ciò che hai scritto e aggiungo che la prima attività di lettura per un bambino è proprio quella di sentir leggere un adulto … è da lì che nasce la curiosità e l’interesse per i libri.
    È fondamentale stimolarli a guardare, toccare, sfogliare le pagine di un libro perché poi si trasformeranno in appassionati lettori! Da maestra ti dico che bambini che leggono si riconoscono: hanno una conoscenza e un uso del lessico più ricco e appropriato, una scrittura fluida e creativa, un pensiero più aperto alla riflessione, una maggior capacità critica, un buon bagaglio culturale e tanto, tanto altro …
    E poi, in un mondo che va a mille all’ora, vedere un bambino che si rilassa leggendo è meraviglioso! Nessuno stress, solo attenzione, concentrazione e pensieri sereni che volano tra fantasia ed emozioni.
    Quando vedo Ginevra immersa nella lettura, non posso far altro che complimentarmi con voi per la passione che le avete trasmesso e per come condividete con lei questi momenti di intima complicità.
    Bravi da sempre! Un bacione a te, a Giovanni e a Ginevra!

  • Stefania Rossi

    Ciao Francy mi sei mancata con i tuoi articoli qui nel blog mi piace tantissimo quando, come scrivi e racconti le cose. Innanzitutto complimenti a te e Giovanni per come state crescendo la vostra Ginevra si vede che è una bambina molto serena e attenta che segue tutti i vostri gesti siete due genitori fantastici. Per quanto riguarda la lettura io non ho figli, ma alle mie nipotine mi ricordo che le ho comprato tutti i libri della Walt Disney e ci divertivamo tantissimo metterci sul mio letto che ho a casa dei miei genitori per leggerli insieme proprio come fai te con la tua piccola, ora che sono grandi ricordiamo insieme qui momenti . Dolce notte a te e ai tuoi amori Gio’ e Ginevra .

  • Laura

    Buongiorno Francesca, complimenti per questo bellissimo post e complimenti a te e Giovanni siete due genitori meravigliosi. Sono d’ accordo con te riguardo la lettura, leggere fiabe racconti fin dalla nascita e’ molto importante per la Loro crescita e vedere la piccola Gi cosi’ interessata e’ una gioia.
    Anch’io ai miei figli leggevo di tutto fin da piccoli e sono felice che ancora adesso che sono grandi continuano questa passione per la lettura cosa che ahime’ mi rimprovero un po io che tra il lavoro la famiglia e la mancanza di tempo ho un po allontanato.
    Vi auguro una splendida giornata un abbraccio grande a tutte tre.

  • Palma Scarano

    Ciao Francesca, bellissimo e interessante articolo. Hai ragione, leggere è molto importante, e si vede quanto è stimolata Ginevra, la vedo spesso con un libro tra le mani e poi come dici tu, dare l’esempio è importantissimo. Io ora sono nonna, e non capita spesso che legga qualcosa alla mia nipotina, però ai miei figli prima di metterli a letto era diventata una piacevole abitudine. Avevo comprato tanti libri di fiabe che ora ho passato a mia figlia. Un giorno ordinai un bel libro che mi arrivò per posta, Le Fiabe Del Focolare dei fratelli Grimm, era una raccolta di tante fiabe, e una sera cominciai a leggere, non sapevo che quelle fiabe avevano tutte un finale tragico. Cominciai a ridere, e abbandonai quel libro sulla libreria in alto…………è ancora lì. non è stato più aperto. Buona serata cara, un bacio

  • Francesca di bagno

    Ciao Francy…Buona serata. Un piacere leggerti qui. Complimenti per questo post, non sono mamma però credo che leggere ai bimbi faccia bene e poi le fiabe rimangono impresse…e fanno anche sognare chi le ascolta se pensi che io pur cresciuta ho guardato in Tv sia Biancaneve che Cenerentola a cartone animato della Disney lo scorso anno……..probabilmente la nostra anima di bambino rimane un pochino …..comunque penso che leggere faccia del bene a tutti…..un abbraccio grande grande a te e Gio. Bacini a tua figlia….uno spettacolo della natura. Baci baci…e avanti tutta!

  • Monimomonimo

    Per prima cosa ti rifaccio i complimenti per il tuo modo di scrivere sei fantastica hai proprio una dote naturale poi ti faccio i complimenti per il modo in cui state crescendo la vostra piccolina siete due genitori meravigliosi Ginevra è una bambina fantastica serena allegra solare intelligente vispa curiosa si vede che è circondata da tanto amore e da tanti stimoli! Penso anche io che la lettura sia fondamentale per la crescita dei bambini anche così piccoli le stimolazioni che ricevono da un semplice libro sono innumerevoli sviluppano la manualità la curiosità l’ascolto la memoria ecc….. .per non parlare dell’emozione continua di noi adulti nel vedere le loro espressioni mentre sfogliono i libri a modo loro o cercano di aprire e chiudere le finestrelle o tirare le linguette o toccare i vari sfondi ! Buon pomeriggio e un grosso bacio alla family.

LEAVE A COMMENT